L’ABBAZIA

In mezzo al verde della campagna senese, vicino al paese di Chiusdino, svetta maestosa questa abbazia che per tetto ha solo il cielo.

Visitando questo antico sito, sembra di fare un viaggio immaginario in Scozia o in Irlanda, dove esistono altre costruzioni molto simili

La  costruzione di questa grande abbazia cistercense si pone fra il 1220 e il 1268 quando in Italia si fondeva lo stile romanico con il nascente stile gotico, la pianta è a croce latina e contrariamente a quello che si può credere, non si accede all’abbazia dall’ingresso frontale, ma da uno laterale vicino al chiostro. Purtroppo come si può ben notare, molto di questa imponente costruzione è andata in rovina, ma ciò che è rimasto sucita un tale senso di imponenza e maestosità che è difficile da spiegare a parole, bisogna andarci per rendersi conto dell’immensa bellezza di questa abbazia, dedicata a San Galgano.

Bellezza, maestosità, suggestione, che hanno convinto persino i Pooh ad ambientarci il video di una loro cover: “La casa del sole“, versione di “The house of the rising sun”

LA LEGGENDA DI SAN GALGANO

La storia racconta di un ragazzo di famiglia nobile: tale Galgano Guidotti, che dopo una vita dedita al divertimento e ai capricci, vide apparire l’arcangelo Michele.

Dopo l’apparizione, Galgano decise di smettere con la vita che aveva condotto fino ad allora, si convertì al cristianesimo e divenne un uomo devoto, decidendo di andare a vivere in una capanna nella radura di Montesiepi. Come gesto simbolico conficcò in una roccia, la sua spada a mo’ di croce e lì è rimasta fino ai giorni nostri.

Dopo la morte di Galgano venne costruita la Rotonda o Eremo di Montesiepi e nel 1220 circa la grande abbazia in suo onore.

Adesso la spada si può ammirare attraverso una teca trasparente di protezione, grazie ad un furbo esemplare di homo sapiens che ha avuto la brillante idea di giocare a re Artù, provando ad estrarla e danneggiandola all’altezza dell’elsa.

Simona del Buono

 

Questo è un video creato con le immagini che ho scattato io stessa con il mio Xiaomi mi note 10

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: