Domenica: tempo di parlare di libri e sensazioni. Oggi lo facciamo con questo racconto o novella, come preferite chiamarlo. Scritto dalla editor e correttrice di bozze, oltre che apprezzata autrice. Giada Obelisco.

Vediamo di cosa parla COMPLICI partendo come sempre dalla quarta di copertina.

Robert e Megan, i protagonisti di Inevitabile, sono finalmente sereni dopo un anno decisamente difficile, al punto da decidere di partire per una tranquilla luna di miele ai Caraibi.
Ma può essere tranquilla la luna di miele di Meg e Robert?
Oppure uno smeraldo da rubare e un bambino da salvare stuzzicheranno la ladra e la spia che sono stati?
Amore, intrigo, ironia, passione, complicità. In una parola: Robert&Meg

“Meg si alzò in piedi e lo baciò, in un gesto a metà strada tra il tenero, l’eccitante e la fregatura.”

LA MIA RIFLESSIONE

La particolarità di questa novella è il fatto che si legge veramente in pochissimo tempo, data anche la lunghezza di appena 111 pagine, ma in quel breve lasso di tempo ti coinvolge al punto di catapultarti dentro la storia al fianco dei due protagonisti e ti lascia la voglia di continuare a vivere le loro avventure narrate negli altri romanzi della scrittrice. Il linguaggio usato è scorrevole e garbato e non annoia mai. Robert e Megan sono due protagonisti dinamici e veri al punto che durante la lettura ti sembra di averli accanto in quasi tutte le scene…

Perché dico quasi? Beh semplice: perchè lo dovete leggere.

Questo è il mio consiglio: leggete questa breve novella e scoprite questa bravissima autrice poliedrica che con il suo romanzo “INEVITABILE”  è stata per due mesi nella TOP TEN dei best seller di amazon.

Da qui potrete scaricavi Complici, ma non fermatevi a questo, mi raccomando…

Simona del Buono