Buon pomeriggio amici e followers, ancora chiusi in questa quarantena, o auto isolamento o in qualsivoglia modo lo si chiami, a causa di questo virus “bastardo” che non accenna a scomparire.  Cosa possiamo fare? Mettiamo in atto tutte le strategie possibili per far si che il tempo passi, nel miglior modo possibile, senza annoiarsi e senza cadere nell’ansia e nella paura. Per citare il personaggio di una serie famosa che io amo molto. “Ansia e paura, il lato oscuro esse sono! Cerchiamo di alleggerire un po’ la tensione di questo periodo ovviamente, provando a sorridere comunque. Vi lascio una poesia che ho appena scritto, sperando che vi piaccia.  
TORNEREMO A VEDERE IL SOLE

Torneremo a vedere il sole

quello che ora

possiamo immaginare

o disegnare,

sul foglio,

come i bambini.

La sfera gialla

dai raggi luminosi

ci scalderà

e ci abbronzerà

di nuovo.

Quel medaglione d’oro

stampato nel cielo,

adesso non ci sembra vero,

di non poterlo sentire

scaldare la nostra pelle,

ma non possiamo uscire

 rischiando di finire infettati

e magari non tornare.

Questo virus ci ha

ingabbiati,

ma noi ne usciremo

perché siamo più forti

e invece lui pensava

di averci spaventati!

Torneremo a vedere il sole

Torneremo a respirare il cielo,

purtroppo saremo di meno

ma gli altri li porteremo nel cuore.

Quelli che non ce l’hanno fatta

compiendo il loro dovere

e non chi

si è voluto condannare

sfidando regole

perché si credeva più forte

ed è finito in una bara

lasciando i suoi cari a piangere

la sua stupida morte!

#Iorestoacasa #sconfiggiamoilvirus #insiemesiamopiùforti

Simona del Buono
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: